Conveniente mantenere la mascherina per un certo periodo, studio The Lancet

Più basso è il livello della copertura vaccinale finale della popolazione, maggiori sono i benefici economici e sanitari del mantenimento dell’uso della mascherina.

The Lancet: mantenere la mascherina dopo la vaccinazione offre importanti benefici

Le simulazioni della diffusione del COVID-19 negli Stati Uniti mostrano che mantenere l’uso della mascherina negli spazi pubblici al chiuso per almeno due settimane dopo aver raggiunto gli obiettivi di vaccinazione della popolazione (con una copertura minima del 70%) è conveniente e di solito consente di risparmiare sui costi e riduce i ricoveri e i decessi.

L’emergere di varianti COVID-19 più trasmissibili, l’immunità calante e l’aumento della mescolanza sociale aumentano i benefici dell’uso continuato della mascherina per un periodo di tempo definito e breve.

Gli autori dello studio sottolineano che l’uso della mascherina continuerà ad essere una parte importante degli interventi non farmaceutici, oltre ai vaccini, per rallentare la diffusione di COVID-19 e suggeriscono che fornire sussidi per le maschere facciali, insieme a sussidi per test e trattamenti, saranno strumenti essenziali mentre il mondo entra nella prossima fase della pandemia.

Mantenere l’uso della mascherina negli spazi pubblici al chiuso e sui mezzi pubblici per almeno due settimane dopo il raggiungimento degli obiettivi di vaccinazione COVID-19 (con un minimo del 70%) è conveniente, in genere consente di risparmiare sui costi e salva vite umane, secondo uno studio di modellizzazione pubblicato sulla rivista The Lancet Public Health. Più basso è il livello della copertura vaccinale finale della popolazione, maggiori sono i benefici economici e sanitari del mantenimento dell’uso della mascherina.

Le simulazioni sulla popolazione statunitense indicano che continuare a utilizzare maschere facciali ai livelli osservati da marzo a luglio 2020 per un periodo compreso tra due e 10 settimane dopo aver raggiunto gli obiettivi di vaccinazione farebbe risparmiare miliardi di dollari in costi sociali e sanitari e ridurrebbe notevolmente i ricoveri e le morti dovuti a COVID-19.

The Lancet: mantenere la mascherina dopo la vaccinazione offre importanti benefici
Mantenere l’uso della mascherina ai livelli osservati negli Stati Uniti da marzo a luglio 2020 fino al raggiungimento degli obiettivi di vaccinazione COVID-19 offre importanti benefici economici e sanitari. Credit: The Lancet

Le maschere per il viso sono state ampiamente utilizzate negli Stati Uniti all’inizio della pandemia; tuttavia, molti dei vincoli messi in atto durante i picchi di delta e omicron sono stati recentemente allentati, nonostante i tassi di vaccinazione siano ancora al di sotto delle potenziali soglie di immunità di gregge. Mentre le soglie precise di immunità di gregge per COVID-19 rimangono sconosciute, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha fissato un obiettivo globale di copertura vaccinale del 70% entro la metà del 2022 [1]. I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno recentemente lanciato uno strumento che offre indicazioni sull’uso della mascherina in base ai livelli di COVID-19 in ciascuna delle oltre 3.000 contee degli Stati Uniti.

Queste nuove raccomandazioni non sono obbligatorie, ma hanno invece lo scopo di informare le politiche di uso delle maschere al chiuso per stati e municipalità. Le politiche relative all’uso della maschera nelle giurisdizioni federali, come gli aeroporti, e nelle strutture sanitarie, rimarranno in vigore.

L’autore Dr Bruce Y. Lee, della CUNY Graduate School of Public Health and Health Policy, USA, afferma: “I nostri risultati sottolineano che la vaccinazione da sola non è sufficiente per controllare la pandemia e che sono necessari livelli sovrapposti di misure protettive per limitare gli impatti economici e le morti. Le raccomandazioni appena rilasciate dal CDC arrivano in un momento in cui molti luoghi negli Stati Uniti stanno anche iniziando a prendere in considerazione l’allentamento dei requisiti della maschera, e la scelta di indossare una maschera si ridurrà a decisioni individuali o decisioni di imprese private. Il nostro modello rappresenta la popolazione degli Stati Uniti, ma l’ampiezza e la scala degli scenari simulati significano che i risultati sono applicabili anche ad altri paesi”.

Gli autori del nuovo studio hanno sviluppato un modello computazionale che rappresenta la diffusione e l’impatto di COVID-19 tra gli oltre 327 milioni di persone negli Stati Uniti e hanno simulato l’uso della mascherina di mantenimento prima e dopo aver raggiunto diversi livelli di copertura vaccinale in un’ampia varietà di circostanze. Gli scenari variavano in base ai livelli finali di vaccinazione COVID-19 della popolazione e la data in cui questi obiettivi sono stati raggiunti, nonché i livelli di uso della maschera facciale e la data di fine dell’uso della maschera facciale.

In tutti gli scenari simulati, è stato conveniente mantenere l’uso della mascherina per un periodo compreso tra due e 10 settimane dopo aver raggiunto gli obiettivi di vaccinazione della popolazione. Mantenere l’uso della maschera era sempre conveniente e di solito vantaggioso sui costi quando il costo dell’uso della maschera per persona al giorno era inferiore a $ 1,25. Gli autori hanno determinato che la combinazione di maschere N95, chirurgiche e di stoffa utilizzate negli Stati Uniti da marzo a luglio 2020 ha comportato un costo di $ 0,32 a persona al giorno.

Più basso è il livello di copertura vaccinale della popolazione finale, maggiori sono i benefici dell’uso continuato della mascherina. Ad esempio, se gli Stati Uniti raggiungessero il 90% di copertura vaccinale entro il 1° maggio 2022, mantenere l’uso della mascherina fino ad allora eviterebbe 13,3 miliardi di dollari di costi sociali e 2,4 miliardi di dollari di costi medici diretti, oltre a 6,29 milioni di casi di COVID-19, 136.700 ricoveri e 16.000 decessi. In confronto, il raggiungimento di una copertura dell’80% aumenterebbe i risparmi a $ 16,7 miliardi di costi sociali, $ 2,9 miliardi di costi medici diretti e eviterebbe 7,66 milioni di casi, 174.900 ricoveri, 20.500 morti.

L’emergere di più varianti trasmissibili aumenta ulteriormente i benefici dell’uso della maschera facciale, così come la riduzione dell’efficacia del vaccino, sia attraverso l’emergere di varianti o l’immunità calante.

L’aumento della mescolanza sociale di persone di età diverse attraverso l’allentamento delle misure di distanziamento sociale aumenta anche i benefici dell’uso della mascherina. In ogni caso, l’uso di maschere facciali consente di risparmiare miliardi di dollari in costi sociali e sanitari e riduce notevolmente i ricoveri e le morti per COVID-19.

“I nostri risultati offrono un po’ di luce alla fine del tunnel, suggerendo che l’uso della mascherina non deve continuare per sempre, ma che rimane uno strumento importante per fermare la diffusione di COVID-19 mentre entriamo nella prossima fase della pandemia”, afferma il dottor Peter Hotez della National School of Tropical Medicine del Baylor College of Medicine (USA) e co-autore dello studio.

“La trasmissione del virus non si ferma nel momento in cui gli obiettivi di vaccinazione della popolazione sono raggiunti: mantenere l’uso della maschera solo per poche settimane dopo aver raggiunto questi obiettivi può fornire enormi benefici economici e sanitari”, aggiunge la dott.ssa Maria Elena Bottazzi, della National School of Tropical Medicine presso il Baylor College of Medicine (USA).

Gli autori riconoscono alcune limitazioni per quanto riguarda l’uso dei modelli, che sono semplificazioni della vita reale e non possono spiegare ogni possibile risultato. L’efficacia delle mascherine contro la trasmissione del COVID-19 è stata fissata per la durata delle simulazioni; tuttavia questa può variare di giorno in giorno e nel tempo, e con le politiche locali. Le simulazioni presuppongono la copertura vaccinale dell’intera popolazione, tuttavia, alcuni gruppi – come i bambini sotto i cinque anni – non sono ancora vaccinabili.

Photo by Maskmedicare Shop