Risultati incoraggianti dal farmaco italiano Entrectinib

Entrectinib farmaco italiano efficace

Per il farmaco “made in Italy” Entrectinib, attivo contro un’ampia gamma di tumori, vi sono nuovi incoraggianti risultati con tassi di risposta pari al 79%. Dalla ricerca italiana contro il cancro alla sperimentazione mondiale: i dati che comprovano l’ efficacia del farmaco appena pubblicati su ‘Cancer Discovery’.

Nuovi dati confermano l’efficacia, per diversi tipi di tumore, del farmaco “made in Italy” Entrectinib, una molecola nata dalla ricerca italiana del Centro Ricerche di Nerviano e per il quale lo sviluppo clinico era stato avviato al Niguarda Cancer Center e all’Istituto Nazionale dei Tumori, per poi essere espanso su scala mondiale grazie all’azienda farmaceutica americana Ignyta.

È di oggi, infatti, la pubblicazione sulla prestigiosa rivista scientifica Cancer Discovery che descrive i risultati ottenuti in due sperimentazioni cliniche di fase 1 (il primo passo dello sviluppo clinico di un farmaco in pazienti con tumore) che hanno coinvolto centri ospedalieri dell’area asiatica, europea e americana.

Primi firmatari del lavoro sono Salvatore Siena, Direttore del Dipartimento di Ematologia e Oncologia di Niguarda, e Filippo de Braud, Direttore del Dipartimento Oncologico dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano – entrambi professori di Oncologia Medica dell’Università Statale di Milano, seguiti dai colleghi del Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York.

L’articolo più esteso su Italiandirectory.